Critica della giustizia delle attività virtuali

Con l’avvertimento del rischio causato da danni agli investitori di valuta virtuale, il partito al governo, il Partito Democratico, ha presentato per la prima volta una legge che prevedeva l’inclusione di denaro virtuale nel sistema istituzionale e la protezione degli investitori. Il 7 luglio, il rappresentante del Partito Democratico Lee Yong-woo, membro del comitato esecutivo dell’Assemblea nazionale, ha presentato una proposta di legge sull’industria virtuale per proteggere gli investitori assicurando che gli operatori di valuta virtuale siano autorizzati a ricevere un premio finanziario e confiscando e inseguendo guadagni ingiusti in caso di ingiustizia. Lee ha dichiarato in una conferenza stampa dell’Assemblea nazionale che “se il mercato funzionasse da solo attraverso un dispositivo minimo, un sistema più avanzato potrebbe essere stabilito”, aggiungendo che “il governo intende definire chiaramente le attività virtuali, proteggere gli utenti in modo più accurato e proteggere un ordine sano”.

La legge ha vietato l’iscrizione e l’ingiustizia di un operatore di attività virtuale e di un operatore di portafoglio di attività virtuali. La violazione di questo ha comportato la confisca di guadagni ingiusti.

Nel frattempo, l’opposizione ha anche chiesto di adottare misure per danneggiare la valuta virtuale. Il rappresentante Yoon Chang-hyun della TF virtuale della forza del pubblico ha tenuto una conferenza stampa di emergenza il 7 luglio e ha affermato che l’Assemblea nazionale, le autorità finanziarie e le agenzie investigative dovrebbero prendere misure di prevenzione anteriori. Yoon ha detto: “Sono preoccupato per il fenomeno dei co-coreani che gli utenti stanno ritirando ora dalla borsa, a causa di un caso di scambio “bitsonic” che si rifiuta di ritirare fondi dagli investitori”.

La proposta di legge sull’industria virtuale, proposta da Lee, è stata la prima proposta legislativa del partito al governo dopo che la recente richiesta di supervisione e regolamentazione dei mercati della moneta virtuale è stata sollevata. Poiché circa 20 legislatori del Partito Democratico, tra cui Roh Woong-rae, Kim Tae-yeon e Ahn Min-seok, hanno anche nominato le sedie, il comitato permanente dei funzionari di alto livello dovrebbe essere sottoposto a discussioni approfondite nell’Assemblea nazionale. Nel frattempo, il governo e il partito al governo hanno avvertito solo il surriscaldamento del mercato della moneta virtuale, ma sono stati criticati per essere tiepidi per le azioni di protezione degli investitori e hanno sottolineato che l’Assemblea nazionale ha fatto un passo avanti nella legislazione del Nord.

Il rappresentante del Partito Democratico Park Hong-geun, che ha partecipato alla conferenza stampa sulla descrizione della legge sull’industria virtuale, 비대면폰테크 ha dichiarato: “La proposta di legge non è stata sollevata da un dibattito sui valori (su Coin) e ha deciso di non trascurare ciò che sta accadendo intorno a noi, ma di proteggere gli utenti da una definizione più chiara”. Il rappresentante del partito Min Hyung-bae ha dichiarato: “Le nuove tecnologie portano all’era dell’innovazione, creando una serie di eccessivi venti speculativi, che hanno bisogno di manutenzione istituzionale”. Mentre il partito era esitante a rispondere e la valuta virtuale era stata lasciata in un punto cieco, la sua quota di transazione interna era salita a circa 200 specie e il suo valore commerciale era anche oltre il Kospi.Più recentemente, il mercato ha denunciato la controversia fiscale, dicendo che “la protezione degli investimenti è trascurata e cerca di strappare le tasse”.

댓글 달기

이메일 주소는 공개되지 않습니다. 필수 항목은 *(으)로 표시합니다